Chi è l’Andrologo

Se vi state facendo questa domanda, è bene spiegare nel dettaglio chi è l’andrologo e cosa fa! Spesso su questa specializzazione ci sono dei fraintendimenti e in molti casi si rischia avere dei dubbi che è bene togliere di mezzo.

Chi è l’andrologo e cosa fa per voi!

L’andrologo è un urologo o endocrinologo specializzato nel trattamento delle condizioni relative alle disfunzioni sessuali e alla fertilità nei maschi. Poiché gli andrologi possiedono una maggiore esperienza nel sistema riproduttivo maschile, sono generalmente i professionisti più appropriati da consultare per i pazienti con infertilità e disfunzione sessuale.

Questa specializzazione tratta inoltre diversi tipi di patologie e si interfacciano con altri specialisti quando sussistono condizioni di salute come: malattie cardiache, ipertensione o insufficienza renale; che possono compromettere la funzione sessuale. Possono anche intervenire nell’ambito della fecondazione in vitro, quando l’abilità riproduttiva o sessuale è compromessa, o eseguire vasectomie quando la capacità riproduttiva non è più desiderata.

Le patologie trattate dall’Andrologo: 

  • Il pene curvo.
  • L’induratio penis plastica.
  • I tumori ai testicoli.
  • L’eiaculazione precoce.
  • Le infezioni genitali maschili.
  • L’infertilità maschile.
  • Il frenulo breve.
  • L’ipertrofia prostatica.
  • La disfunzione erettile.
  • La fimosi prepuziale.
  • Il pene piccolo.

Quando fare visita all’Andrologo?

Dolore ai genitali, arrossamenti, pruriti, ingrossamenti dei testicoli, traumi ai genitali, difficoltà erettile o a concepire un figlio sono ottimi motivi per fare una visita dall’andrologo. Non necessariamente bisogna avere un problema per andare dall’andrologo, diciamo che dopo i 50 anni è consigliabile una visita annuale.

Come si svolge una visita dall’andrologo?

  • Anamnesi

La visita dall’andrologo e del tutto simile alla maggior parte delle visite specialistiche. Non necessita una preparazione ma se avete documentazioni ed esami pregressi, portateli con voi, saranno utili a completare il vostro quadro. Sostanzialmente la visita si compone di due fasi, una di anamnesi nella quale viene raccolte il maggior numero di informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita del paziente. Alimentazione, vizio del fumo, consumo di alcol, attività fisica o sedentarietà, patologie a carico, casi in famiglia di patologie andrologiche, che tipo di farmaci state assumendo e andamento della vita sentimentale e sessuale.

  • Palpazione

A questo punto si proseguirà la visita esaminando forma, dimensioni e aspetto di testicoli e pene. Per chi presenta disturbi urologici o ha più di 50 anni, l’esame comprende la valutazione della prostata al fine di escludere la presenza di malattie venose anali.

In seguito alla visita è possibile che lo specialista prescriva ulteriori accertamenti attraverso esami di laboratorio quali glicemia, funzionalità epato-renale, assetto lipidico, dosaggio dei radicali liberi, dosaggio di vari ormoni.

Quali sono le procedure più utilizzate dall’andrologo?

  • Esame delle urine.
  • Urinocoltura.
  • Spermiocoltura.
  • Esami del sangue con dosaggi ormonali.
  • Ecografia prostatica trans-rettale.
  • Test di erezione farmaco-indotta.
  • Esame del liquido seminale.
  • Spermiogramma
  • Ecocolordoppler ai testicoli
  • Ecocolordoppler dinamico del pene.
  • Test regiscan o nocturnal penile tumescence (NPT)

La risoluzione del problema presentato dal paziente, dopo i dovuti accertamenti che lo specialista riterrà necessari, può essere farmaceutica o chirurgica.

Conclusioni

Sperando di aver risposto in modo esauriente alla domanda chi è l’Andrologo, vogliamo suggerirvi uno specialista, molto qualificato, reperibile sia a Milano che a Saronno. Il Dott. Andrea Russo, Specialista in Urologia e Andrologo, Direttore del Centro di Urologia Avanzata (a Milano e Saronno) e direttore del Wolf Elvation Training Center Onde d’Urto in Andrologia a Saronno.

Per maggiori informazioni contatta il dottore al 348 6516888

Lascia un commento

[mc4wp_form id="373"]

Profilo

Dr. Marcello Gentile, dottore con laurea in Medicina e chirurgia dal 1980.

Per richieste telefoniche:

CONTATTAMIDal Lunedì al Venerdìdalle 9:00 ale 13:00 dalle 16:00 alle 19:00

Contatti

Telefono: + 39 0825 21340Via F.lli Del Gaudio, n°1383100 Avellino